Destiny 2 - Gaming Today
Skip

La nostra prima impressione sulla Stagione della Ricchezza

Finalmente è uscita la Stagione della Ricchezza

L’ultimo anno di Destiny 2 è stato davvero movimentato, sia in game che nel mondo reale, ma ciò non significa sia stato un brutto anno. Con la formalizzazione del distacco tra Bungie e Activision, ed ora i contenuti che stanno uscendo rappresentano l’universo di Destiny come se lo aspettava Bungie. L’ultima aggiunta, la Stagione della Ricchezza, offre molti nuovi contenuti per chi possiede il Season Pass.  Come il Ramingo e le Forge per le stagioni precedenti. Nonostante ci sia un buon mix di cose da fare in questi primi giorni, l’esperienza offerta è più che altro concentrata sui Guardiani Veterani.

La Stagione della Ricchezza chiude il circolo sulla storia di Calus, l’imperatore Cabal che conosciamo fin dal lancio. Nello specifico, ora cerchiamo tesori in giro per il sistema solare, per arricchire noi stessi, ed in parte per far divertire Calus. Destiny 2 fin dall’uscita Forsaken si è concentrato sulla profondità della Lore, ed anche qui siamo a questi livelli, infatti prendendo il tempo di leggere troveremo delle interessanti storie su Calus.

Quello che bisogna dire è che in confronto alla storia originale di Destiny 2 le espansioni sono un po’ sotto livello. Senza particolari missioni, vere e proprie guide puntata alle cacce al tesoro, tutto mi sembra un po’ vuoto, considerando i precedenti incontri come Crota, Ghaul, Uldren. Quello che manca insomma, è quel senso di epicità eroica che era presente in tutto Destiny (1) e nella campagna di Destiny 2. Siamo semplicemente un Guardiano che si dirige al prossimo obbiettivo luccicante senza un particolare motivo.

Le attività

Le prime missioni della Stagione non hanno alleviato i miei dubbi, dato che consistono in dei brevi compiti che sono facilmente dimenticabili. La quest “Invitation” invece apre una nuova interessante svolta al gioco. Il calice è un nuovo strumento che ci guiderà nell’ottenere alcune ricompense e che potremmo potenziare per offrirci ancora di più.

Il Serraglio (Menagerie) è quel posto dove proveremo a vincere le ricompense che abbiamo designate  dal calice, e quest’attività è sicuramente la più particolare e la più conveniente che vediamo nel gioco da un bel po’ di tempo. quest’attività potrebbe essere considerata un mini raid dato il matchmaking da 6 persone. Ogni volta la missione si modifica, dandoci compiti diversi e mappe labirintiche diverse. Questa modalità dona la sensazione di essere davvero in battaglie epiche ma senza quella sfida estrema ed organizzazione che serve per i raid. 

Non dimentichiamo il  nuovo raid, Crown Of Sorrow, di cui ho completato una run per poter dare un opinione. E bisogna dire che come sempre il team dedicato ai raid ha fatto un lavoro eccellente. Come al solito c’è quel livello altissimo di cooperazione e design fantastici, oltre al alto livello di sfida.

Bungie ultimamente ha adottato un nuovo Modus Operandi, lasciare i contenuti in modo sfalsato. Quindi ci possiamo aspettare nuovi contenuti nelle prossime settimane, tra cui qualche missione esotica, aggiunte al Managerie, e magari qualche sorpresa. Per questa settimana, non ci sono molti altri contenuti nuovi per i giocatori, anche se le novità presentate sono davvero degne di nota. Mentre sono molto meno convinto per quanto riguarda il negozio dell’Evervesum. Attualmente è molto più pulito, e si nota che si sta preparando per un prossimo update. Però quello che non mi convince è che la meccanica sia andata verso un blocco se non si hanno soldi reali.

È impossibile valutare appieno la stagione corrente di Destiny 2 nella sua prima settimana, poiché gran parte di essa è costruita attorno a un lancio graduale. Con questo in mente, la cosa sicuramente bella è che i giocatori esperti hanno un sacco di nuove attività con cui divertirsi. Mentre i nuovi giocatori, probabilmente si sentiranno un po’ perduti: questa Stagione non aiuta a capire cosa stia succedendo o perché il nostro personaggio faccia determinate cose. 

Summary
La nostra prima impressione sulla Stagione della Ricchezza
Article Name
La nostra prima impressione sulla Stagione della Ricchezza
Description
L'ultimo anno di Destiny 2 è stato davvero movimentato, sia in game che nel mondo reale, ma ciò non significa sia stato un brutto anno.
Author
Publisher Name
Destiny2.it
Publisher Logo

Post your comment

Facebook Twitter Pinterest