Destiny 2 - Gaming Today
Skip

Destiny 2: Avventura: Assedio all’Esodo Nero. Luogo: Esodo Nero, Nessus.

Avventura: Assedio all’Esodo Nero

Luce Necessaria: 90

” I caduti si preparano ad attaccare il Mainframe di Failsafe a bordo dell’Esodo Nero”

Quest’avventura si troverà fuori dall’Mainframe dell’Esodo Nero che avremmo sbloccato con la Quest Campagna: Sei. Inizialmente dovremmo abbattere un Caduto ” Ricognitore d’attacco” che una volta morto ci darà l’item di missione “Rapporto di Ricognizione” scoprendo così che i caduti vogliono rottamare letteralmente Failsafe.

A questo punto dovremo difendere l’Esodo Nero da un assalto dei Caduti, dovremmo portare la percentuale a 100% uccidendo caduti e distruggendo delle bombe. Ci saranno le varie tipologie di Caduti come sempre, mentre le bombe saranno difese dai Caduti e sono marcate, in ogni caso non potete sbagliare, sono le uniche strutture aggiunte alla zona e che compaiono dal nulla.

Subito dopo intercetteremo un segnale dei Caduti in cui si trova il capo dei Caduti, ed è proprio li che ci dirigeremo, dunque non vi resta che seguire il Marcatore fino ad arrivare alla grotta in questione. Lungo la strada potreste trovare dei Barracuda utili per spostarsi in velocità. Nella grotta verremmo accolti dai Vex, una volta averli eliminati dovremmo saltare nel loro Portale, difficile da non vedere.

Da qui dovremmo avanzare fino alle Sale del Cielo, in cui sembra che i Caduti abbiamo rubato una barriera Vex, messa a protezione del loro Capo. Dovrete abbassare lo scudo portando le sfere negli appositi incavi. Ovviamente dovrete farvi strada tra le file di Caduti munite di Stiletti Esplosivi e  Servitori d’Attacco.  Questi servitori ci lasceranno le Cariche ad Arco che dovremmo far interagire con l’apposito slot della Barriera Vex ( sara marcato non preoccupatevi).

Una volta avanzati dovrete fare la stessa cosa ma con due Cariche ad Arco, quindi state attenti ai numerosi nemici, uccidete i Servitori d’Attacco e inserite le Cariche nella Barriera.

Sbloccando anche questa Barriera ci troveremo di fronte il Boss: Eliskul, Leader d’Attacco.Questo enorme caduto è abbastanza forte e tenderà ad avvicinarsi per fare un colpo ad area che almeno a noi, come potete vedere nel video, lasciava praticamente One-Shot. Ovviamente il Boss non è solo ma ha la sua schiera di fidati Minion.

Una volta abbattuto il Comandante Caduto avremmo finalmente concluso la missione e salvato Failsafe.

Post your comment