Destiny 2 - Gaming Today
Skip

Destiny 2 Avventura: Canto delle Sirene. Luogo: la piattaforma, Titano.

Avventura: Canto delle Sirene.

Luce Necessaria: 70.

“Interrompi un rituale dell’Alveare per impedire che la Piattaforma affondi.”

Dopo aver completato la missione campagna Utopia sbloccheremo delle nuove Avventure, questa (Canto Delle Sirene), e Senza Morte.

La prima cosa che dovremmo fare è investigare in tre zone in cui si vede un afflusso di Onde Gravitazionali, una volta nell’Area dovremmo semplicemente tenere premuto quadrato per scansionare. La prima zona sarà molto vicina al segnalatore da cui abbiamo preso la missione Avventura. Ovviamente le zone sono nel mondo di Gioco Libero quindi ci saranno grosse quantità di nemici che vagano o anche Eventi Pubblici del Gioco Libero ( o Free Roam che dir si voglia). Ovviamente ogni zona è mostrata sulla mini mappa dal marcatore. Nella seconda zona ci verrà detto che le Onde Gravitazionali stanno aumentando, giusto per metterci dell’ansia fittizia, infatti in realtà abbiamo tutto il tempo che vogliamo. Tutte e tre le zone sono sulla Piattaforma e quindi abbastanza vicine l’una all’altra. Ora verranno mappate le origini delle Onde Gravitazionali che dovremmo andare a distruggere.

Piccola parentesi, in questa missione come potete vedere dal video abbiamo incontrato un Capitano Depredatore che dopo essere stato abbattuto ci ha droppato una cassa, con dentro il Guanto Logoro. un item legato al Potere al Titano, chiamato Manufatto lo troveremo nell’inventario sopra al Potere e ci riporta che potremmo sbloccare uno dei nostri Poteri perduti completando Eventi Pubblici.

Tornando a noi, dovremmo recarci verso l’Arcologia, che ormai abbiamo capito essere il fulcro delle attività dell’Alveare. Una volta entrati nell’Arcologia attraverso il passaggio del Solarium. Qui dovremmo distruggere un Altare dell’Alveare. Ovviamente questi non saranno abbandonati, anzi saranno ben difesi. Per distruggerli basterà sparargli. Il primo sarà all’entrata del Arcologia sulla sinistra, insomma non sarà difficile da trovare. Con la distruzione dell’Altare comparirà un Gerarca del Rituale ( Maliarda) che dovremmo abbattere. Tutti i Gerarca del Rituale avranno un aura di fuoco, quindi portatevi armi con danni da fuoco per abbatterli rapidamente.  Con la sua comparsa si aprirà una strada che imboccheremo per trovare il secondo Altare. Seguendo il marcatore finiremo nell’Arboreto. 

Dovremmo avanzare nell’Arboreto, seguendo il marcatore. Dopo aver avanzato affrontando della resistenza dell’Alveare troveremo appunto il secondo Altare. Nuovamente comparirà un altro Gerarca che dovremmo uccidere per poter procedere. La strada sbloccata ci farà scendere fino al cuore dell’Alveare con un ultimo Altare, che no, non è quello al centro, ma bensì e di lato in una nicchia. Ora dovremmo sconfiggere l’Alveare, quindi tutte le ondate che ci verranno lanciate addosso. Subito dopo apparirà un ulteriore Gerarca.

A seguito scopriremo di non aver concluso qui la quest, infatti abbiamo distrutto solamente dei Trasmettitori, il rituale è ancora in corso. Dovremmo percorrere dei corridoi pieni di Schiavi Maledetti ed alla fine finiremo nella stanza del Rituale. Qui troveremo il Cristallo da cui sta succedendo tutto, dovremmo abbattere dei membri dell’Alveare raccolti in venerazione del Cristallo ed una volta avvicinati a quest’ultimo attiveremo il trigger per continuare la missione.

L’obbiettivo missione è semplicemente Sopravvivi, inquietante a dir poco. Arriveranno diverse ondate a cui dovremmo resistere. Dopo 3 ondate arriverà il Mini Boss, un Cavaliere che sta cantando assieme al Cristallo: Nalcthor, il Cristallino. Che verrà accompagnato da dei Schiavi Maledetti.

Subito dopo, da bravi Guardiani portatori della Luce ci ruberemo il Cristallo. Concludendo così la missione.

Post your comment